Progetto Babele Rivista Letteraria
© 2002 - Progetto Babele Rivista Letteraria - fondata da Marco R. Capelli
Cos'è PB? Chi siamo? Collabora con PB
Audiolibri BookShop Arretrati
HomePage Contatta PB Progetto Babele su Facebook Seguici su Youtube Instagram Linkedin Gruppo Telegram
TeleScrivente:    PB Presenta Il vecchio della montagna di Grazia Deledda - Letto da Carmelo Caria (13/02/2022)    Progetto Babele Speciale Autunno 2021 - Ora disponibile in formato cartaceo (20/10/2021)    Foglio Letterario n.21 ON LINE - AUTUNNO DEI LIBRI (13/10/2021)    PB AUDIOLIBRI Presenta Incendio nell'oliveto di Grazia Deledda (10/10/2021)    [09/08/2022] 1 concorsi letterari in scadenza nei prossimi quattordici giorni    Premio Internazionale di Poesia "Danilo Masini" scadenza 2022-08-12    EVENTI, PRESENTAZIONI, CORSI, SEMINARI, FIERE E SPETTACOLI    AUDIOLIBRI     Il vecchio della montagna - Capitolo 01 di Grazia Deledda letto da C.Caria     Il vecchio della montagna - Capitolo 03 di Grazia Deledda letto da C.Caria     Il vecchio della montagna - Capitolo 02 di Grazia Deledda letto da C.Caria     Il vecchio della montagna - Capitolo 04 di Grazia Deledda letto da C.Caria     Il vecchio della montagna - Capitolo 05 di Grazia Deledda letto da C.Caria    RECENSIONI     Strani amori di Barbara Becheroni     L’aritmetica del noi di Paquito Catanzaro     Non muoiono le api di Natalia Guerrieri     Pasolini - L’uomo che conosceva il futuro di Marco Trevisan     Una vita da bipolare di Paola Gentili    Il Parere di PB     Cambi di prospettive di Ilaria Ferramosca     Express Tramway di Vittorio Baccelli    Il lungo viaggio di Chaetodon Vagabundus di Francesco Sciortino    I buoni ed i cattivi frutti di Francesca Ricci     Dio tu e le rose di Brunetto Salvarani e Odoardo Semellini    Articoli e saggi     Maurizio Salabelle (1959-2003) La narrativa italiana nel segno del surreale     Il vecchio della montagna     Poesia e videopoesia nel mondo contemporaneo.     Il preromanticismo e l’inizio del romanticismo in Germania     Dell’umorismo di Franz Kafka de Il processo    Racconti     Vivere di Francesco Maria Bologna     Che cosa leggiamo domani? di Massimiliano Scorza     La mia intervista impossibile di Gianluigi Redaelli     La svolta di Barbara di Jacob Von bergstein     La roulette di Cinzia Baldini    Biografie     Fazil Iskander (1929-2016)     Svevo, Italo (1861-1928)     Deledda,Grazia (1871-1936)     Némirovsky,Irene (1903-1942)     Walsh, Rodolfo (1927-1977)    Traduzioni     Un campionato incompiuto di Fernando Sorrentino trad. di Marco R. Capelli     Con la "de palo" di Fernando Sorrentino trad. di Marco R. Capelli     Barman Adgur di Fazil Iskander trad. di Aldona Palys     La signorina Cubbidge e il dragone del Romanzo di Lord Dunsany trad. di Manny Mahmoud     Dove sale e scende la marea di Lord Dunsany trad. di Manny Mahmoud    Poesie     Lembi di anima di Elisabetta Santirocchi     Sfida di Elisa Negri     Libero di Elisa Negri     Noi non ci bastiamo di Rosa Notarfrancesco     In punta di piedi di Paola Ceccotti    Cinema     Shadows (Ombre) (USA 1959) regia di John Cassavetes     The Censor, un horror sociale britannico ( 2021) regia di Guerrilla Metropolitana     Forbidden Voices - How to start a revolution with a laptop (Svizzera 2012) regia di Barbara Miller    Musica     Le rose e il deserto, un progetto artistico di Luca Cassano che nasce da Pisa (2021) - Luca Cassano     Scimpanzè (2015) - Loris Dalì     FIN (2014) - - Thomas -    
Email
PSWD
AddsZone
Save the Children Italia Onlus
Facebook
La Rivista
Copertina
Scarica gratuitamente
l'ultimo numero della rivista
Cart ARRETRATI
BookShop
PB Interactive
>>Stazione di servizio
Consigli & indirizzi per aspiranti scrittori
>>Telescrivente
Le NEWS di PB - quasi un Blog
>>L'angolo di Simone
Dedicato ai più piccoli
>>Piccolo spazio pubblicità
Le vostre inserzioni su PB
PB consiglia
Concorsi e premi letterari
11 concorsi in archivio
Eventi Mostre Presentazioni Spettacoli
0 eventi in archivio
Novità in libreria
NOVITA' IN LIBRERIA
9 novità in archivio
Doc
Newsletter Conc.&Eventi
Iscriviti ora, per essere sempre informati su Concorsi Letterari ed Eventi Culturali!
Assaggi
Le Recensioni
     

Solo quattro mura
di Gianluca Purgatorio
Pubblicato su SITO


Anno 2010- Editore Zerounoundici
Prezzo € 12,00- 92pp.
ISBN 9788863072556

Una recensione di Michela Zanarella
VOTA QUESTO TESTO
Insufficiente Sufficiente Discreto Buono Ottimo

Votanti: 4692
Media 79.42%



 Solo quattro mura

Gianluca Purgatorio approda alla narrativa horror con il libro “Solo quattro mura”, 0111 Edizioni. Sei brevi racconti, apparentemente slegati tra loro, rivelano successivamente una serie di corrispondenze incisive, offrendo al tessuto espressivo fascino e mistero, tali da suscitare curiosità nel lettore. La morte s’infila nella silloge fino a prendere costante possesso della narrazione. Balza immediatamente all’occhio la citazione “dantesca”alle prime pagine del volume, che apre la produzione noir del giovane autore: “Per me si va ne la città dolente, per me si va ne l’eterno dolore, per me si va tra la perduta gente. Giustizia mosse il mio alto fecemi la divina potestate, la somma sapienza è il primo amore. Dinanzi a me non fur cose create se non eterne, e io eterna duro. Lasciate ogni speranza, voi ch’entrate.” (Inferno, canto III) Nel primo racconto “Il dottor K”, un uomo su un letto d’ospedale in ferro zincato, nudo, dal corpo martoriato, si ritrova in una stanza sconosciuta, senza sapere come ci è finito. In un incastro d’atmosfere e personaggi surreali, s’avverte quella suspence che smuove situazioni e linguaggi. La morte, il dolore, la sofferenza si fanno ossatura compatta nella complessità dell’animo umano, in quell’abisso di ciascuno e di tutti che circonda spazi e tempi con immediata drammaticità. “Una notte potremmo svegliarci e desiderare di non averlo mai fatto perché, scendendo dal letto, ci renderemmo conto che i nostri ricordi non esistono più, dimenticati; la nostra vita perduta inesorabilmente”. Cosa c’è di peggio della morte? E trovare dei numeri molto strani sotto la pianta del piede? Leggendo “Il misterioso caso del Signor Smith” si riapre il paradigma dell’esistenza, si arriva ad un rimando di dubbi e paure, tipici di una società che tentenna e spera in un antidoto sicuro alla morte. “Tutti sappiamo, in quanto uomini, di essere destinati a morire, di essere solo di passaggio, ma ce ne dimentichiamo.” Non manca nulla alle pagine di Gianluca Purgatorio per riuscire a mantenere solida e stabile l’impalcatura “dark”di “Solo quattro mura”. Il lessico è semplice e adatto ad una lettura immediata. La volontà di cogliere e concedere brividi è la prova di una scrittura che sa appassionare, tra sogno ed incubo, tra salvezza e dannazione.


Una recensione di Michela Zanarella



Recensioni ed articoli relativi a Gianluca Purgatorio

(0) Solo quattro mura di Gianluca Purgatorio - RECENSIONE

Recensioni ed articoli relativi a Michela Zanarella

(0) La giacca mimetica di Armando Bonato Casolaro - RECENSIONE
(1) L'Estetica dell'Oltre di Michela Zanarella - RECENSIONE
(2) Meditazioni al femminile di Michela Zanarella - RECENSIONE

Altre recensioni di Michela Zanarella

(1) Neoplasie civili di Lorenzo Spurio - RECENSIONE
(2) Trinacrime - Storia di un pentito di mafia di Alessandro Vizzino - RECENSIONE
(3) La giacca mimetica di Armando Bonato Casolaro - RECENSIONE
(4) Eventi in versi di Enrica Meloni - RECENSIONE
(5) Ho ucciso mia madre di Giuseppe Aversa - RECENSIONE
(6) A dieci minuti da Urano di Carla De Angelis - RECENSIONE
(7) Un sorriso in una lacrima di Eros Otto - RECENSIONE
(8) Strokes di Stefano Pitino - RECENSIONE



Altre recensioni:







-

dal 2010-07-14
VISITE: 11232


Segnala un malfunzionamento in questa pagina
© Copyright Note:
Tutto il materiale qui pubblicato è proprietà intellettuale degli autori.
Come tale non può essere riprodotto, tutto o in parte, senza preventivo consenso degli autori stessi.
GDPR 2018 - Privacy & Trattamento dati personali