Progetto Babele Rivista Letteraria
© 2002 - Progetto Babele Rivista Letteraria - fondata da Marco R. Capelli
Cos'è PB? Chi siamo? Collabora con PB
Audiolibri BookShop Arretrati
HomePage Contatta PB Progetto Babele su Facebook Seguici su Youtube Instagram Linkedin Gruppo Telegram
TeleScrivente:    PB Presenta Il vecchio della montagna di Grazia Deledda - Letto da Carmelo Caria (13/02/2022)    Progetto Babele Speciale Autunno 2021 - Ora disponibile in formato cartaceo (20/10/2021)    Foglio Letterario n.21 ON LINE - AUTUNNO DEI LIBRI (13/10/2021)    PB AUDIOLIBRI Presenta Incendio nell'oliveto di Grazia Deledda (10/10/2021)    [06/10/2022] 1 concorsi letterari in scadenza nei prossimi quattordici giorni    Premio Letterario Nazionale Streghe Vampiri & Co. scadenza 2022-10-15    EVENTI, PRESENTAZIONI, CORSI, SEMINARI, FIERE E SPETTACOLI    AUDIOLIBRI     Il vecchio della montagna - Capitolo 01 di Grazia Deledda letto da C.Caria     Il vecchio della montagna - Capitolo 03 di Grazia Deledda letto da C.Caria     Il vecchio della montagna - Capitolo 02 di Grazia Deledda letto da C.Caria     Il vecchio della montagna - Capitolo 04 di Grazia Deledda letto da C.Caria     Il vecchio della montagna - Capitolo 05 di Grazia Deledda letto da C.Caria    RECENSIONI     Strani amori di Barbara Becheroni     L’aritmetica del noi di Paquito Catanzaro     Non muoiono le api di Natalia Guerrieri     Pasolini - L’uomo che conosceva il futuro di Marco Trevisan     Una vita da bipolare di Paola Gentili    Il Parere di PB     Cambi di prospettive di Ilaria Ferramosca     Express Tramway di Vittorio Baccelli    Il lungo viaggio di Chaetodon Vagabundus di Francesco Sciortino    I buoni ed i cattivi frutti di Francesca Ricci     Dio tu e le rose di Brunetto Salvarani e Odoardo Semellini    Articoli e saggi     Maurizio Salabelle (1959-2003) La narrativa italiana nel segno del surreale     Il vecchio della montagna     Poesia e videopoesia nel mondo contemporaneo.     Il preromanticismo e l’inizio del romanticismo in Germania     Dell’umorismo di Franz Kafka de Il processo    Racconti     Vivere di Francesco Maria Bologna     Che cosa leggiamo domani? di Massimiliano Scorza     La mia intervista impossibile di Gianluigi Redaelli     La svolta di Barbara di Jacob Von bergstein     La roulette di Cinzia Baldini    Biografie     Fazil Iskander (1929-2016)     Svevo, Italo (1861-1928)     Deledda,Grazia (1871-1936)     Némirovsky,Irene (1903-1942)     Walsh, Rodolfo (1927-1977)    Traduzioni     Un campionato incompiuto di Fernando Sorrentino trad. di Marco R. Capelli     Con la "de palo" di Fernando Sorrentino trad. di Marco R. Capelli     Barman Adgur di Fazil Iskander trad. di Aldona Palys     La signorina Cubbidge e il dragone del Romanzo di Lord Dunsany trad. di Manny Mahmoud     Dove sale e scende la marea di Lord Dunsany trad. di Manny Mahmoud    Poesie     Lembi di anima di Elisabetta Santirocchi     Sfida di Elisa Negri     Libero di Elisa Negri     Noi non ci bastiamo di Rosa Notarfrancesco     In punta di piedi di Paola Ceccotti    Cinema     Shadows (Ombre) (USA 1959) regia di John Cassavetes     The Censor, un horror sociale britannico ( 2021) regia di Guerrilla Metropolitana     Forbidden Voices - How to start a revolution with a laptop (Svizzera 2012) regia di Barbara Miller    Musica     Le rose e il deserto, un progetto artistico di Luca Cassano che nasce da Pisa (2021) - Luca Cassano     Scimpanzè (2015) - Loris Dalì     FIN (2014) - - Thomas -    
Email
PSWD
AddsZone
Save the Children Italia Onlus
View Redazione Babele's profile on LinkedIn
La Rivista
Copertina
Scarica gratuitamente
l'ultimo numero della rivista
Cart ARRETRATI
BookShop
PB Interactive
>>Stazione di servizio
Consigli & indirizzi per aspiranti scrittori
>>Telescrivente
Le NEWS di PB - quasi un Blog
>>L'angolo di Simone
Dedicato ai più piccoli
>>Piccolo spazio pubblicità
Le vostre inserzioni su PB
PB consiglia
Concorsi e premi letterari
9 concorsi in archivio
Eventi Mostre Presentazioni Spettacoli
0 eventi in archivio
Novità in libreria
NOVITA' IN LIBRERIA
7 novità in archivio
Doc
Newsletter Conc.&Eventi
Iscriviti ora, per essere sempre informati su Concorsi Letterari ed Eventi Culturali!
Assaggi
Le Recensioni
     

L’ultimo Cuba Libre
di Pier Francesco Grasselli



Anno 2006 - Mursia
Prezzo € 320 - 250 pp.

Il romanzo di Pier Francesco Grasselli è scritto talmente bene che intriga il lettore e lo costringe a non mollare il libro sino alla parola fine. Non è un pregio da poco. L’autore è alla sua prima prova narrativa, ma dimostra parecchio mestiere quando sceglie la non facile strada di far raccontare una storia da diverse voci narranti. Grasselli descrive la vita quotidiana di un gruppo di ragazzi dell’alta borghesia che scorre senza grandi sussulti tra discoteche, sexy shop, night club, bordelli e vacanze in montagna. Fanno da contorno notti di sesso sfrenato, droga, tradimenti, alcol che riempie le giornate di ragazzi che non hanno uno scopo nella vita. Ma ci sono anche gli amori che nascono nelle chat line, i film porno scaricati da internet per ravvivare una passione sopita, i cellulari ultimo grido come motivo di elevazione sociale e le auto costose per caricare donne che la danno via facile. Gli uomini protagonisti del romanzo si dividono tra cornuti contenti e superficiali gigolò, ma ci sono anche i frivoli, gli insicuri e i succubi. Lo stile di Grasselli è diretto, senza fronzoli, privo di concessioni letterarie, scarno quanto basta. Si tratta di una scelta ben precisa, perchè l’autore vuole raccontare la vita di una generazione perduta tra droga, sesso, denaro e violenza. L’ultimo Cuba Libre è una romanzo per stomaci forti, certo poco adatto a chi legge Bevilacqua o la Mazzantini. Un libro pieno zeppo di sesso esplicito ai limiti dell’eccesso, però raccontato bene, come se fosse una sceneggiatura di un film porno con la trama, uno di quelli che girava Joe D’Amato. La storia non si propone di lanciare messaggi positivi o rassicuranti. Tutt’altro. L’autore vuol dire che non esistono vie di scampo e che la sua è una generazione allo sbando. Un inatteso finale ci fa tornare alla mente un film cinico e spietato come Avere vent’anni, girato nel 1978 da Ferdinando Di Leo, soprattutto la scena finale con protagoniste Gloria Guida e Lilli Carati. Non vado oltre per non guastare la sorpresa e vi consiglio di leggere questo bel libro di un giovane scrittore che merita fortuna. Ho letto L’ultimo Cuba Libre in meno di tre ore, tutto d’un fiato, senza poter staccare gli occhi dal libro. Non mi capita spesso con la narrativa italiana. Pier Francesco Grasselli ha grandi margini di crescita e credo proprio che sentiremo ancora parlare di lui.


Una recensione di Gordiano Lupi
lupi@infol.it
https://www.progettobabele.it/toplink/profilocollaboratori.php?ID=187




 

VISITE: 8714

Segnala un malfunzionamento in questa pagina
© Copyright Note:
Tutto il materiale qui pubblicato è proprietà intellettuale degli autori.
Come tale non può essere riprodotto, tutto o in parte, senza preventivo consenso degli autori stessi.
GDPR 2018 - Privacy & Trattamento dati personali