Progetto Babele Rivista Letteraria
© 2002 - Progetto Babele Rivista Letteraria - fondata da Marco R. Capelli
Audiolibri BookShop SCARICA O COMPRA I NUMERI ARRETRATI DELLA RIVISTA
HomePage Contatta PB Il gruppo di Progetto Babele su Facebook Seguici su Youtube Linkedin
TeleScrivente:    Online l'INTERA rivista del Foglio Letterario di settembre! (05/10/2020)    Nasce una nuova ArtFanZine in Alessandria 2020 (02/04/2020)    Gorilla Sapiens, goodbye (Purtroppo) (29/01/2020)    SOSTENETE “ILCORSARONERO” RINNOVANDO L’ABBONAMENTO (07/09/2019)    [27/11/2020] 3 concorsi letterari in scadenza nei prossimi quattordici giorni    l'essere Armonia scadenza 2020-11-30    Vitulivaria - memorial Gerardo Teni scadenza 2020-11-30    Una Pagina di Vita - Le Parole che non ti ho scritto - scadenza 2020-11-30    EVENTI, PRESENTAZIONI, CORSI, SEMINARI, FIERE E SPETTACOLI    AUDIOLIBRI     L'isola del tesoro - Capitolo 1 di Robert Louis Stevenson letto da Marco R. Capelli     L'incendio nell'oliveto - Capitolo 5 di Grazia Deledda letto da C.Caria     L'incendio nell'oliveto - Capitolo 4 di Grazia Deledda letto da C.Caria     Viaggio al centro della terra - Capitolo 1 di Jules Verne letto da Gabriel Capelli     L'incendio nell'oliveto - Capitolo 3 di Grazia Deledda letto da C.Caria    RECENSIONI     Undici Metri - Storie di rigore di Cristian Vitali e Maurizio Targa     La fata nel vento e altri racconti in rosso di Francesca Montomoli     Raúl Castro di Domenico Vecchioni     Italia arcobaleno - Luoghi, personaggi e itinerari storico - culturali LGBT di Giovanni Dall’Orto – Massimo Basili    I Figli di Dio di Glen Cooper    Il Parere di PB     Cambi di prospettive di Ilaria Ferramosca     Express Tramway di Vittorio Baccelli    Il lungo viaggio di Chaetodon Vagabundus di Francesco Sciortino    I buoni ed i cattivi frutti di Francesca Ricci     Dio tu e le rose di Brunetto Salvarani e Odoardo Semellini    Articoli e saggi     L'incendio nell'oliveto     Lorenzo Calogero, il “folle” medico-poeta di Melicuccà     Congiunzione e disgiunzione in Eugenio Montale     Ernest Hemingway e le Isole Borromee     Lingua e poesia nelle opere di Nino De Vita    Racconti     Il vecchio e la piccola Teresina di Manny Mahmoud     Mani di Fata di Jacob Von bergstein     Giorno Quarto di Consolato Mercuri     Giorno Quinto di Consolato Mercuri     Foglio 19 Particella 35 di Giuseppe Antonio Martino    Biografie     Svevo, Italo (1861-1928)     Deledda,Grazia (1871-1936)     Némirovsky,Irene (1903-1942)     Walsh, Rodolfo (1927-1977)     Sturluson, Snorri (1176-1241)    Traduzioni     Der Panther / La Pantera di Rainer Maria Rilke trad. di Paolo Esposito     Maternità trad. di Maria giovanna Varasano     Il silenzio del mare trad. di Nicoletta Isola     Strana contrada trad. di Nicoletta Isola     L'oscurità amica trad. di Nicoletta Isola    Poesie     Il Volo di Donato Caione     Aiutami a tenerte, amore di Gabriela - pseudonimo letterario gabriela verban Verban     Ali nella Notte di Sandro Fossemò     Goccia di Francesca rita Rombolà     La resa di un amore di Giulia Calfapietro    Cinema     Forbidden Voices - How to start a revolution with a laptop (Svizzera 2012) regia di Barbara Miller     The Blind Side (USA - con Sandra Bullock: Leigh Anne Tuohy Tim McGraw: Sean Tuohy Quinton Aaron: Michael Oher Jae Head: S.J. Tuohy Kathy Bates: Miss Sue 2010) regia di John Lee Hancock     Becoming Jane (Con Anne Hathaway, James McAvoy, Julie Walters, Maggie Smith, James Cromwell 2007) regia di Julian Jarrold    Musica     Scimpanzè (2015) - Loris Dalì     FIN (2014) - - Thomas -     Chimera (2014) - Ottodix    
Email
PSWD
AddsZone
Save the Children Italia Onlus
View Redazione Babele's profile on LinkedIn
La Rivista
Copertina
Scarica gratuitamente
l'ultimo numero della rivista
Cart ARRETRATI
BookShop
PB Interactive
>>Stazione di servizio
Consigli & indirizzi per aspiranti scrittori
>>Telescrivente
Le NEWS di PB - quasi un Blog
>>L'angolo di Simone
Dedicato ai più piccoli
>>Piccolo spazio pubblicità
Le vostre inserzioni su PB
PB consiglia
Concorsi e premi letterari
26 concorsi in archivio
Eventi Mostre Presentazioni Spettacoli
0 eventi in archivio
Novità in libreria
NOVITA' IN LIBRERIA
25 novità in archivio
Doc
Newsletter Conc.&Eventi
Iscriviti ora, per essere sempre informati su Concorsi Letterari ed Eventi Culturali!
Assaggi
Le Recensioni
     

Lo scorpione
di Massimo Zaina
Pubblicato su PB17


RACCOLTA DI RACCONTI
Ibiskos 2004
249 pp.

ISBN n/a
Una recensione di Valeria Francese
VOTA QUESTO TESTO
Insufficiente Sufficiente Discreto Buono Ottimo

Votanti: 153
Media 77.32 %



scorpione;Lo

Certi viaggi si consumano nelle attese alle stazioni, nelle soste agli imbarchi oppure in autostrada, in autogrill sbiaditi. Oppure accelerano come salti di pellicole, nella tumultuosa voracità delle escursioni e delle gite, si rimpiccioliscono nel valore estemporaneo di un souvenier, scambiano per esotico un semplice passaggio di consegne, quello dal noto al meno noto. In realtà molte esperienze di viaggio hanno ben poco da raccontare perché il tutto si riduce ad una cartolina.
I viaggi di Massimo Zaina, invece, sono come i suoi racconti perché i suoi racconti sono tutti dei viaggi: storie che si son toccate con le mani rese appiccicose dall’afa di certi paesi scottati dal sole, storie alcoliche, liquefatte in un umore imbevuto di vino e vodka, storie di passioni fini a se stesse, di slanci destinati al ripiegamento, di parole forti sparate in faccia senza pudore. E sono storie crude, feroci e coraggiose come lo sono certi viaggi ai confini del sopportabile, perché per alcune vite, quelle più povere e degradate, ogni giorno diventa un viaggio, un racconto mobile, che a raccontarlo, appunto, già più non è. E’ diventato un altro viaggio. Un altro sorso di whisky, nel quale affoga un certo senso del convenzionale. E forse del gusto.
I personaggi di Zaina, sono al limite del lassisimo e dell’oltraggio, ribelli e bestemmiatori quanto più sono repressi da condizioni sociali, dal lavoro che deride lo sforzo dell’uomo, dai semplici episodi di sesso sostenuti da arie di sarcastico materialismo. A volte, si uccide e diventa un gioco uccidere, un’azione come un’altra, come bere rhum con Coca Cola.
Racconti antiborghesi, se si potesse definirli cosi, racconti difficili, ad una prima lettura, perché inaciditi nell’alcol, nelle vene in cui scorre sudore e non sangue.
Ma c’è un elemento che mi ha dato respiro e forse speranza, quando certe volte sembrava che fosse davvero troppo arduo, per me, leggere il senso dello spaesamento dell’uomo, la sua inettitudine ed insieme grandezza, la sua miseria e la sua nobiltà, nella vita continuamente mescolata alla morte.
Sono le luci. Luci di fari di macchine in corsa. C’è possibilità di redenzione per tutti gli Scorpioni?
Per tutti coloro che vivono con passione e di passione peccano?
Nei viaggi di Zaina ci sono le luci. Le luci di lampioni, le luci delle gru, alte e mostruose, le luci di appartamenti sbiaditi e carichi di cattivi odori, le luci delle fiamme di incendi appiccati per dispetto, le luci gialle e blu delle auto della polizia, le luci del flash ad inquadrare certi istanti, certi drammi.
Luci di coscienza? Echi di risvegli? La luce mostra, anche nel mostrare i mostri. E guardare l’inguardabile e poi raccontarlo, forse può davvero salvare i peccatori.
Uno di questi Scorpioni aveva appena pestato a sangue un mendicante di origine slava. Poi gli aveva dato fuoco ancora vivo. Un incidente mortale con l’auto per tentare una fuga.
“Lievitai silenziosamente, quasi sospeso ad una decina di metri dal suolo, in pace con me stesso.
Lontano vedevo le luci della frontiera con Gorizia e ancora più dietro l’alba. Ripensai a mia madre e mi chiesi se la luce dell’alba l’avrebbe incontrata nell’orto, china sulle sue melanzane coperte dalla rugiada del mattino.
Per ogni Scorpione, forse, c’è una luce dell’alba.

Recensione di Valeria Francese






Recensioni ed articoli relativi a Massimo Zaina

(1) Lo scorpione di Massimo Zaina- Il Parere di PB

Testi di Massimo Zaina pubblicati su Progetto Babele

(1) Quando il cielo cadde a spicchi bianchi e blu di Massimo Zaina - RACCONTO
(2) L'ultima rosa d'estate di Massimo Zaina - RACCONTO

Altre recensioni di Valeria Francese

(1) Quando si alza il vento di Emanuele Serra- Il Parere di PB
(2) L artiglio di Enrico Solmi- Il Parere di PB
(3) L' ultima notte di Emiliano Grisostolo- Il Parere di PB
(4) Viandanti di Angelo Nalgeo Nese- Il Parere di PB
(5) Cento per Cento di Sacha Naspini- Il Parere di PB
(6) La mia ragazza quasi perfetta di Luca Rota- Il Parere di PB
(7) Prima Vita di Stefania Crozzoletti- Il Parere di PB
(8) Carne Fresca di Stella Duffy (Traduttore Mioni A.)- Il Parere di PB
(9) I nuovi veneziani di A cura di Caterina Falomo- Il Parere di PB
(10) La stanza viola di Arianna Pellegrini- Il Parere di PB
(11) Il carro di Dioniso di Mirco Marchesi- Il Parere di PB
(12) Pittori piuttosto pittoreschi di Massimo Zanicchi- Il Parere di PB
(13) Lo scorpione di Massimo Zaina- Il Parere di PB
(14) Sophìa di Marco Gabrielli- Il Parere di PB
(15) L' Ultima Notte di Emiliano Grisostolo - RECENSIONE
>>Continua (click here)


 

Altre recensioni:





-

dal 2004-11-10
VISITE: 7305


Segnala un malfunzionamento in questa pagina
© Copyright Note:
Tutto il materiale qui pubblicato è proprietà intellettuale degli autori.
Come tale non può essere riprodotto, tutto o in parte, senza preventivo consenso degli autori stessi.
GDPR 2018 - Privacy & Trattamento dati personali