Progetto Babele Rivista Letteraria
© 2002 - Progetto Babele Rivista Letteraria - fondata da Marco R. Capelli
Cos'è PB? Chi siamo? Collabora con PB
Audiolibri BookShop Arretrati
HomePage Contatta PB Progetto Babele su Facebook Seguici su Youtube Instagram Linkedin Gruppo Telegram
TeleScrivente:    palcHOMEscenico in onda su MArteChannel | 40 eventi ‘made at home' 10mila euro per i musicisti emergenti | dal 16 al 29 dicembre (11/12/2020)    Debutta in libreria FVE editori - Dal 3 dicembre, una nuova casa editrice in tempi di lockdown (09/12/2020)    Neil Gaiman: Storie Perdute (Prorogato al 31 Dicembre) (09/12/2020)    Online l'INTERA rivista del Foglio Letterario di settembre! (05/10/2020)    [06/05/2021] 2 concorsi letterari in scadenza nei prossimi quattordici giorni    OCEANO DI CARTA scadenza 2021-05-07    Premio Drammaturgico LGBT Carlo Annoni scadenza 2021-05-15    EVENTI, PRESENTAZIONI, CORSI, SEMINARI, FIERE E SPETTACOLI    AUDIOLIBRI     Viaggio al centro della terra - Capitolo 2 di Jules Verne letto da Gabriel Capelli     Le tigri di Mompracem - Capitolo 1 di Emilio Salgari letto da Marco R. Capelli     Le tigri di Mompracem - Capitolo 2 di Emilio Salgari letto da Marco R. Capelli     Arrivederci Platone di Daniele Mancuso letto da Voce Robotica Youdao     L'isola del tesoro - Capitolo 1 di Robert Louis Stevenson letto da Marco R. Capelli    RECENSIONI     Avrò cura di te di Massimo Gramellini e Chiara Gamberale     Rintocchi di clessidra di Alessandro Del Gaudio     Volevo essere un supereroe della Marvel – vol. 1 di Matsuteia ed E.T.A. Egeskov     Undici Metri - Storie di rigore di Cristian Vitali e Maurizio Targa    La fata nel vento e altri racconti in rosso di Francesca Montomoli    Il Parere di PB     Cambi di prospettive di Ilaria Ferramosca     Express Tramway di Vittorio Baccelli    Il lungo viaggio di Chaetodon Vagabundus di Francesco Sciortino    I buoni ed i cattivi frutti di Francesca Ricci     Dio tu e le rose di Brunetto Salvarani e Odoardo Semellini    Articoli e saggi     I principali elementi del pensiero di Vittorio Alfieri     Una chiave di lettura della tetralogia L’amica geniale     Poe: L’uomo della folla     Feijoo y su lector en la telaraña del duelo     La vera letteratura non è un placebo     Racconti     Il pane di Agostino di Nicola Lo Bianco     Il mostro di Cinzia Baldini     Il vecchio e la piccola Teresina di Manny Mahmoud     Mani di Fata di Jacob Von bergstein     Giorno Quarto di Consolato Mercuri    Biografie     Svevo, Italo (1861-1928)     Deledda,Grazia (1871-1936)     Némirovsky,Irene (1903-1942)     Walsh, Rodolfo (1927-1977)     Sturluson, Snorri (1176-1241)    Traduzioni     Dove sale e scende la marea di Lord Dunsany trad. di Manny Mahmoud     Il sacco di Bombasharna di Lord Dunsany trad. di Manny Mahmoud     Der Panther / La Pantera di Rainer Maria Rilke trad. di Paolo Esposito     Maternità trad. di Maria giovanna Varasano     Il silenzio del mare trad. di Nicoletta Isola    Poesie     Poesie di Edoardo Firpo     Come prima di Maria rosaria Teni     Mio Padre di Giulia Calfapietro     Mistero ( Silloge) di Jacob Von bergstein     Poesie sparse di Leonardo Taverni    Cinema     Forbidden Voices - How to start a revolution with a laptop (Svizzera 2012) regia di Barbara Miller     The Blind Side (USA - con Sandra Bullock: Leigh Anne Tuohy Tim McGraw: Sean Tuohy Quinton Aaron: Michael Oher Jae Head: S.J. Tuohy Kathy Bates: Miss Sue 2010) regia di John Lee Hancock     Becoming Jane (Con Anne Hathaway, James McAvoy, Julie Walters, Maggie Smith, James Cromwell 2007) regia di Julian Jarrold    Musica     Scimpanzè (2015) - Loris Dalì     FIN (2014) - - Thomas -     Chimera (2014) - Ottodix    
Email
PSWD
AddsZone
Save the Children Italia Onlus
View Redazione Babele's profile on LinkedIn
La Rivista
Copertina
Scarica gratuitamente
l'ultimo numero della rivista
Cart ARRETRATI
BookShop
PB Interactive
>>Stazione di servizio
Consigli & indirizzi per aspiranti scrittori
>>Telescrivente
Le NEWS di PB - quasi un Blog
>>L'angolo di Simone
Dedicato ai più piccoli
>>Piccolo spazio pubblicità
Le vostre inserzioni su PB
PB consiglia
Concorsi e premi letterari
14 concorsi in archivio
Eventi Mostre Presentazioni Spettacoli
0 eventi in archivio
Novità in libreria
NOVITA' IN LIBRERIA
36 novità in archivio
Doc
Newsletter Conc.&Eventi
Iscriviti ora, per essere sempre informati su Concorsi Letterari ed Eventi Culturali!
Assaggi
Le Recensioni
     

Chariza - Il soffio del vento
di Francesca Angelinelli
Pubblicato su SITO


Anno 2007 - Runde Taarn
Prezzo € 8,00 - 241 pp.
ISBN 9788861200197

Una recensione di Cinzia Baldini
VOTA QUESTO TESTO
Insufficiente Sufficiente Discreto Buono Ottimo

Votanti: 7226
Media 79.04 %



Chariza - Il soffio del vento

“I lunghi capelli corvini sciolti lungo la schiena… la pelle bianca come polvere di madreperla, l’arco perfetto delle sottili sopracciglia nere, il mento forte e volitivo e lo sguardo eterno come quello di una statua” splendida “come un’antica dea” questa è Chariza del Monte Tōmei. Ma dietro a tanta bellezza si cela qualcosa di più, Chariza, infatti, non è una donna comune, lei è una Combattente della Trasparenza, una delle allieve predilette del Drago Bianco. E proprio il suo Maestro, facendole credere che per il bene dello Si-Hai-Pai, il suo paese e dell’Allenza dei cinque Draghi che ne garantiscono la governabilità e la pace, affidandole la prova di sottrarre dal tempio della Dea Sole, il Calice Sacro, la condanna alla Maledizione di Avidità. Punita e umiliata è costretta a lasciare le sue sorelle Combattenti e la sua vita felice e serena sul Monte Tōmei. Amareggiata e disillusa diventa una mercenaria al soldo del miglior offerente, un’assassina ed anche una ladra. Temuta e rispettata, a volte odiata, Chariza, Ombra di gelo, è la fantastica protagonista di questo romanzo. “Nevicava il giorno in cui si era recata alla grotta di Shen-dao per ottenere la sua spada che, per questo, aveva chiamata Kageboshi e come l’antica arma delle leggende anch’essa aveva la lama bianca come la neve e portava il gelo nel cuore dei nemici”. Una donna decisa e temeraria, la sua inseparabile spada, una maledizione da contrastare con la meditazione e l’amore inconsapevole per il Drago d’Oro, l’imperatore Yoshio Ryokin che l’ha assoldata per proteggere suo figlio, l’erede al trono, da un ignoto nemico e Yukai un cavaliere devoto e innamorato, costituiscono i personaggi che si alternano sulla scena di questo piccolo capolavoro di genere fantasy. Le eroiche gesta della donna, i suoi combattimenti, i tranelli, le sfide e i momenti di intensa ricerca interiore, si dipanano sulle pagine del libro narrati con sapiente maestria. Come preziosi ricami ne arricchiscono e intricano felicemente la trama. La varietà dei paesaggi e la dovizia di particolari con cui sono descritti rendono alcune scene uniche e di una bellezza mozzafiato. Ma a mio avviso la qualità che più risalta evidente, dopo la lettura del romanzo, è la capacità dell’autrice di conquistare il lettore, di incatenarlo con lo scorrere delle pagine al destino di Chariza, di Yukai, di Suzume. Di ipnotizzarlo con i frequenti e continui colpi di scena e capovolgimenti di fronte. Il lungo viaggio attraverso luoghi impervi, per paesi e città, che Chariza compie attraverso l’immaginario e vasto territorio dello Si-Hai-Pai, dalla prefettura di Birodo fino alla Capitale Hoh-ma, la Splendente, mostra un antico mondo feudale i cui usi e costumi, le classi sociali, le gerarchie politiche e religiose, sono una chiara commistione delle antiche culture delle millenarie civiltà dell’estremo Oriente. La vivacità dei personaggi, la spontaneità dei dialoghi, l’ottima capacità di esposizione e di sintesi concretizzata in periodi brevi ma intensi, la proprietà di linguaggio chiara ed incisiva, l’inarrestabile fantasia, sono la cornice ideale che completa e racchiude questo lavoro di ottima fattura e di gusto squisito, una piccola e originale preziosità nel vario e vasto mondo dei romanzi fantasy. È una lettura scorrevole, piacevole e rilassante per la quale formulo i miei più sinceri complimenti all’autrice. Consiglio, infine, la scelta di questo libro ad un pubblico di tutte le età appassionato e non, di questo genere.


Una recensione di Cinzia Baldini






Recensioni ed articoli relativi a Francesca Angelinelli

(1) Valaeria di Francesca Angelinelli - RECENSIONE
(2) Chariza - Il Drago Bianco di Francesca Angelinelli - RECENSIONE
(3) Chariza - Il soffio del vento di Francesca Angelinelli - RECENSIONE

Testi di Francesca Angelinelli pubblicati su Progetto Babele

Nessun record trovato

Altre recensioni di Cinzia Baldini

(1) Epiphaino di Guglielmo Campione - RECENSIONE
(2) Incunabolo di Riccardo Merendi- Il Parere di PB
(3) La cripta dei teschi forati di Luigi Tortora - RECENSIONE
(4) Memorie di un ragazzo di borgata di Mario Rosati - RECENSIONE
(5) Il ritorno di Nibiru di Massimo Fratini - RECENSIONE
(6) Io sono respiro puro di Maria Fornaro - RECENSIONE
(7) Il lungo cammino del fulmine di Guglielmo Campione - RECENSIONE
(8) Brando Street. La scomparsa di una comparsa di Marisa Cecchetti - RECENSIONE
(9) L`odore della notte di Paolo DAnna - RECENSIONE
(10) Templar Order di Domizio Cipriani - RECENSIONE
(11) Il diciassettesimo Conte di Patrizia Marzocchi - RECENSIONE
(12) Le reliquie di Sarajevo di Paolo D Anna - RECENSIONE
(13) Malbianco di Sandro Capodiferro - RECENSIONE
(14) Il ponte delle Vivene di Davide Dotto - RECENSIONE
(15) Peccaminosa di Sandro Capodiferro - RECENSIONE
>>Continua (click here)


 

Altre recensioni:






-

dal 2009-03-06
VISITE: 9610


Segnala un malfunzionamento in questa pagina
© Copyright Note:
Tutto il materiale qui pubblicato è proprietà intellettuale degli autori.
Come tale non può essere riprodotto, tutto o in parte, senza preventivo consenso degli autori stessi.
GDPR 2018 - Privacy & Trattamento dati personali