Progetto Babele Rivista Letteraria
© 2002 - Progetto Babele Rivista Letteraria - fondata da Marco R. Capelli
Audiolibri BookShop SCARICA O COMPRA I NUMERI ARRETRATI DELLA RIVISTA
HomePage Contatta PB Il gruppo di Progetto Babele su Facebook Seguici su Youtube Linkedin
TeleScrivente:    palcHOMEscenico in onda su MArteChannel | 40 eventi ‘made at home' 10mila euro per i musicisti emergenti | dal 16 al 29 dicembre (11/12/2020)    Debutta in libreria FVE editori - Dal 3 dicembre, una nuova casa editrice in tempi di lockdown (09/12/2020)    Neil Gaiman: Storie Perdute (Prorogato al 31 Dicembre) (09/12/2020)    Online l'INTERA rivista del Foglio Letterario di settembre! (05/10/2020)    [01/03/2021] 1 concorsi letterari in scadenza nei prossimi quattordici giorni    Premio Letterario Nazionale Bukowski scadenza 2021-03-09    EVENTI, PRESENTAZIONI, CORSI, SEMINARI, FIERE E SPETTACOLI    AUDIOLIBRI     Le tigri di Mompracem - Capitolo 1 di Emilio Salgari letto da Marco R. Capelli     Arrivederci Platone di Daniele Mancuso letto da Voce Robotica Youdao     L'isola del tesoro - Capitolo 1 di Robert Louis Stevenson letto da Marco R. Capelli     L'incendio nell'oliveto - Capitolo 05 di Grazia Deledda letto da C.Caria     L'incendio nell'oliveto - Capitolo 06 di Grazia Deledda letto da C.Caria    RECENSIONI     Rintocchi di clessidra di Alessandro Del Gaudio     Volevo essere un supereroe della Marvel – vol. 1 di Matsuteia ed E.T.A. Egeskov     Undici Metri - Storie di rigore di Cristian Vitali e Maurizio Targa     La fata nel vento e altri racconti in rosso di Francesca Montomoli     Raúl Castro di Domenico Vecchioni    Il Parere di PB     Cambi di prospettive di Ilaria Ferramosca     Express Tramway di Vittorio Baccelli    Il lungo viaggio di Chaetodon Vagabundus di Francesco Sciortino    I buoni ed i cattivi frutti di Francesca Ricci     Dio tu e le rose di Brunetto Salvarani e Odoardo Semellini    Articoli e saggi    
Email
PSWD
AddsZone
Save the Children Italia Onlus
Facebook
La Rivista
Copertina
Scarica gratuitamente
l'ultimo numero della rivista
Cart ARRETRATI
BookShop
PB Interactive
>>Stazione di servizio
Consigli & indirizzi per aspiranti scrittori
>>Telescrivente
Le NEWS di PB - quasi un Blog
>>L'angolo di Simone
Dedicato ai più piccoli
>>Piccolo spazio pubblicità
Le vostre inserzioni su PB
PB consiglia
Concorsi e premi letterari
27 concorsi in archivio
Eventi Mostre Presentazioni Spettacoli
0 eventi in archivio
Novità in libreria
NOVITA' IN LIBRERIA
38 novità in archivio
Doc
Newsletter Conc.&Eventi
Iscriviti ora, per essere sempre informati su Concorsi Letterari ed Eventi Culturali!
Assaggi
Le Recensioni
     

Pastorale Americana
di Philip Roth
Pubblicato su SITO


Anno 1998 - Einaudi
Prezzo € 13,00 - 458 pp.
ISBN 9788806174118

Una recensione di Marina Bisogno
VOTA QUESTO TESTO
Insufficiente Sufficiente Discreto Buono Ottimo

Votanti: 6896
Media 79.53 %



Pastorale Americana

Vincitore del premio Pulitzer nel 1997 e tradotto da Vincenzo Mantovani, Pastorale Americana è uno spaccato della società americana degli anni Sessanta, con le sue credenze, spesso false, le  sue contraddizioni. gli inevitabili drammi. Le pagine del libro sono intrise di digressioni, notizie sulla politica e la società americana che  contribuiscono a creare la scenografia sulla quale si muovono protagonisti e comprimari. La struttura è abbastanza complessa: Nathan Zuckerman, alter ego di Roth, è uno scrittore che ripercorre la propria giovinezza, avvertendo l’impellente necessità di raccontarla prima che svanisca tra i meandri della memoria, attraverso la vita delle persone che ne hanno fatto parte. Primo tra tutti il signor Levov, detto lo Svedese. Giovane e popolare campione di basket ai tempi del liceo, di origine ebrea e proveniente da una famiglia borghese di industriali, Levov suscita l’ammirazione di Zuckerman, che deciderà per questo di raccontarne la vita. La famiglia Levov prende vita attraverso segreti e falsi miti che la porteranno fino all'autodistruzione. Descrizioni dettagliate ed efficaci guidano il lettore fino al momento centrale del libro, quando, in occasione di un ballo per ex studenti, lo scrittore apprende della morte dello Svedese. Da quel momento l’analisi si fa profonda, critica, ironica: una vita apparentemente perfetta, desiderabile, cela in realtà drammi esistenziali inimmaginabili eppur reali, ed ancora attuali e condivisibili, al punto da rendere questo romanzo un capolavoro senza tempo. La maestria di Roth non consiste solo nella sua eccezionalità di scrittore tout court, ma ancor più nella sensibilità psicologica, che  gli permette di frugare, senza reticenze, nell’animo dei suoi personaggi e allo stesso tempo dei suoi lettori. Il libro si dipana come un'antologia (o collezione) di personaggi /persone che devono continuamente confrontarsi con la propria fragilità, il proprio dolore, il proprio egoismo, fino a scoprire una forza che non ritenevano di possedere. Un romanzo con poche affermazioni e mille domande senza risposta.


Una recensione di Marina Bisogno






Recensioni ed articoli relativi a Philip Roth

(1) Pastorale Americana di Philip Roth - RECENSIONE
(2) Seta di Alessandro Baricco - RECENSIONE

Testi di Philip Roth pubblicati su Progetto Babele

Nessun record trovato

Altre recensioni di Marina Bisogno

(1) Il libraio di Selinunte di Roberto Vecchioni - RECENSIONE
(2) Il libro dell'inquietudine di Bernardo Soares di Fernando Pessoa - RECENSIONE


 

Altre recensioni:






-

dal 2009-12-19
VISITE: 19092


Segnala un malfunzionamento in questa pagina
© Copyright Note:
Tutto il materiale qui pubblicato è proprietà intellettuale degli autori.
Come tale non può essere riprodotto, tutto o in parte, senza preventivo consenso degli autori stessi.
GDPR 2018 - Privacy & Trattamento dati personali