Progetto Babele Rivista Letteraria
© 2002 - Progetto Babele Rivista Letteraria - fondata da Marco R. Capelli
Audiolibri BookShop SCARICA O COMPRA I NUMERI ARRETRATI DELLA RIVISTA
HomePage Contatta PB Il gruppo di Progetto Babele su Facebook Seguici su Youtube Linkedin
TeleScrivente:    palcHOMEscenico in onda su MArteChannel | 40 eventi ‘made at home' 10mila euro per i musicisti emergenti | dal 16 al 29 dicembre (11/12/2020)    Debutta in libreria FVE editori - Dal 3 dicembre, una nuova casa editrice in tempi di lockdown (09/12/2020)    Neil Gaiman: Storie Perdute (Prorogato al 31 Dicembre) (09/12/2020)    Online l'INTERA rivista del Foglio Letterario di settembre! (05/10/2020)    [16/01/2021] 2 concorsi letterari in scadenza nei prossimi quattordici giorni    Storie Vagabonde scadenza 2021-01-24    LUCENERA scadenza 2021-01-24    EVENTI, PRESENTAZIONI, CORSI, SEMINARI, FIERE E SPETTACOLI    AUDIOLIBRI     Le tigri di Mompracem - Capitolo 1 di Emilio Salgari letto da Marco R. Capelli     Arrivederci Platone di Daniele Mancuso letto da Voce Robotica Youdao     L'isola del tesoro - Capitolo 1 di Robert Louis Stevenson letto da Marco R. Capelli     L'incendio nell'oliveto - Capitolo 05 di Grazia Deledda letto da C.Caria     L'incendio nell'oliveto - Capitolo 06 di Grazia Deledda letto da C.Caria    RECENSIONI     Rintocchi di clessidra di Alessandro Del Gaudio     Volevo essere un supereroe della Marvel – vol. 1 di Matsuteia ed E.T.A. Egeskov     Undici Metri - Storie di rigore di Cristian Vitali e Maurizio Targa     La fata nel vento e altri racconti in rosso di Francesca Montomoli     Raúl Castro di Domenico Vecchioni    Il Parere di PB     Cambi di prospettive di Ilaria Ferramosca     Express Tramway di Vittorio Baccelli    Il lungo viaggio di Chaetodon Vagabundus di Francesco Sciortino    I buoni ed i cattivi frutti di Francesca Ricci     Dio tu e le rose di Brunetto Salvarani e Odoardo Semellini    Articoli e saggi     Feijoo y su lector en la telaraña del duelo     La vera letteratura non è un placebo      L'incendio nell'oliveto     Lorenzo Calogero, il “folle” medico-poeta di Melicuccà     Congiunzione e disgiunzione in Eugenio Montale    Racconti     Il mostro di Cinzia Baldini     Il vecchio e la piccola Teresina di Manny Mahmoud     Mani di Fata di Jacob Von bergstein     Giorno Quarto di Consolato Mercuri     Giorno Quinto di Consolato Mercuri    Biografie     Svevo, Italo (1861-1928)     Deledda,Grazia (1871-1936)     Némirovsky,Irene (1903-1942)     Walsh, Rodolfo (1927-1977)     Sturluson, Snorri (1176-1241)    Traduzioni     Der Panther / La Pantera di Rainer Maria Rilke trad. di Paolo Esposito     Maternità trad. di Maria giovanna Varasano     Il silenzio del mare trad. di Nicoletta Isola     Strana contrada trad. di Nicoletta Isola     L'oscurità amica trad. di Nicoletta Isola    Poesie     Secolo grottesco di Luca Baratta     Un giorno allo Stibbert di Luca Baratta     Profondità d’autunno di Gabriela Verban     Sette poemi di Mervyn Taylor, tradotti da Susana H. Case di Susana H. Case     Dresda 2006 di Luca Baratta    Cinema     Forbidden Voices - How to start a revolution with a laptop (Svizzera 2012) regia di Barbara Miller     The Blind Side (USA - con Sandra Bullock: Leigh Anne Tuohy Tim McGraw: Sean Tuohy Quinton Aaron: Michael Oher Jae Head: S.J. Tuohy Kathy Bates: Miss Sue 2010) regia di John Lee Hancock     Becoming Jane (Con Anne Hathaway, James McAvoy, Julie Walters, Maggie Smith, James Cromwell 2007) regia di Julian Jarrold    Musica     Scimpanzè (2015) - Loris Dalì     FIN (2014) - - Thomas -     Chimera (2014) - Ottodix    
Email
PSWD
AddsZone
Save the Children Italia Onlus


Le Vendicatrici
La Rivista
Copertina
Scarica gratuitamente
l'ultimo numero della rivista
Cart ARRETRATI
BookShop
PB Interactive
>>Stazione di servizio
Consigli & indirizzi per aspiranti scrittori
>>Telescrivente
Le NEWS di PB - quasi un Blog
>>L'angolo di Simone
Dedicato ai più piccoli
>>Piccolo spazio pubblicità
Le vostre inserzioni su PB
PB consiglia
Concorsi e premi letterari
34 concorsi in archivio
Eventi Mostre Presentazioni Spettacoli
1 eventi in archivio
Novità in libreria
NOVITA' IN LIBRERIA
38 novità in archivio
Doc
Newsletter Conc.&Eventi
Iscriviti ora, per essere sempre informati su Concorsi Letterari ed Eventi Culturali!
Assaggi
Le Recensioni
     

Mi piacciono i baci
di Yuri Leoncini
Pubblicato su SITO


Anno 2004 - Gaffi Editore in Roma
Prezzo € 7 - 113 pp.
ISBN 2147483647

Una recensione di Gordiano Lupi
VOTA QUESTO TESTO
Insufficiente Sufficiente Discreto Buono Ottimo

Votanti: 10526
Media 79.08 %



Mi piacciono i baci

Il racconto breve è un genere letterario difficile da praticare, soprattutto perché deve avere al suo interno una storia molto sintetica (quassi un flash) e deve essere narrata in modo diverso dai romanzi di ampio respiro. Yuri Leoncini con questa raccolta è all’esordio narrativo ma dimostra già molto mestiere. Mi piacciono i baci è composto da cinque racconti che rappresentano un viaggio nel mondo dei sensi e sono scritti con uno stile rapido e accattivante. La Leoncini usa un italiano moderno, senza fronzoli e inutili orpelli, ma conosce il senso del ritmo, la musicalità della frase e la tensione narrativa.
Il racconto che dà il titolo alla raccolta è un piccolo gioiello narrativo. Troviamo una prosa poetica che si interrompe e lascia il posto al ricordo, al flashback per poi tornare sul leit motiv di Mi piacciono i baci. Il racconto esprime sensazione quasi tattili e l’autrice analizza il bacio in tutte la sue forme e manifestazioni. La Leoncini costruisce una storia breve ricca di tensione narrativa e di descrizioni rapide e toccanti. Comprendiamo poco a poco che il protagonista sta subendo una grave operazione e che ha subito un terribile incidente.
Pure gli altri quattro racconti sono all’altezza del primo.
Il tocco è quasi un racconto fantastico che ricorda il Buzzati dei Sessanta racconti e molte leggende del passato. L’odore ha qualcosa di surreale, sfrutta al meglio lo strumento del dialogo e cattura il lettore sino a un finale sospeso. L’accordo ha il fascino del legame misterioso che tiene uniti i due protagonisti e che alla fine si scioglie davanti alle onde del mare che si infrangono sulle scogliere. Il Beep è un esempio di racconto con finale a sorpresa davvero ben riuscito perché il lettore viene inserito in una tensione da racconto horror e solo nelle righe comprende quello che è accaduto.
In definitiva Mi piacciono i baci è una raccolta di racconti atipica nel panorama narrativo italiano. La Leoncini racconta delle storie, secondo la tradizione dei migliori narratori (da Calvino a Buzzati), e non si fa sedurre da tentazioni sperimentali. L’autrice possiede la non comune dote della narratrice che cattura pagina dopo pagina e i suoi punti di forza sono lo stile accurato e la costruzione narrativa. Yuri Leoncini prende per mano il lettore e lo accompagna lungo la strada impervia delle sue sensazioni. Vi garantisco che lo sa fare molto bene e che leggendo le sue storie vi riconcilierete con la buona narrativa italiana contemporanea. Non so voi, ma io ne sento spesso il bisogno e mi fa piacere scoprire che non tutti i giovani narratori italiani sono impegnati a “raccontare il niente”.


Una recensione di Gordiano Lupi






Recensioni ed articoli relativi a Yuri Leoncini

(1) Mi piacciono i baci di Yuri Leoncini - RECENSIONE

Testi di Yuri Leoncini pubblicati su Progetto Babele

Nessun record trovato

Altre recensioni di Gordiano Lupi

(1) Volevo essere un supereroe della Marvel – vol. 1 di Matsuteia ed E.T.A. Egeskov - RECENSIONE
(2) Rintocchi di clessidra di Alessandro Del Gaudio - RECENSIONE
(3) Raúl Castro di Domenico Vecchioni - RECENSIONE
(4) La fata nel vento e altri racconti in rosso di Francesca Montomoli - RECENSIONE
(5) Undici Metri - Storie di rigore di Cristian Vitali e Maurizio Targa - RECENSIONE
(6) Italia arcobaleno - Luoghi, personaggi e itinerari storico - culturali LGBT di Giovanni Dall’Orto – Massimo Basili - RECENSIONE
(7) Il cinema horror italiano 1970 - 1990 di Federico Tadolini - RECENSIONE
(8) Io, Daniela di Daniela Giordano - RECENSIONE
(9) L’alba dello scudetto di Simone Manservisi - RECENSIONE
(11) La piccola cineteca degli orrori di Manlio Gomarasca e Davide Pulici - RECENSIONE
(12) Ore Piccole di Gordiano Lupi - RECENSIONE
(13) Il Maradagàl, una rivista oltre le mode di Gordiano Lupi - RECENSIONE
(14) Lamette di Gordiano Lupi - RECENSIONE
(15) 8 e un quarto di Paquito Catanzaro - RECENSIONE
(16) Consigli dalla punk caverna: A noi punk non ci resta che Al Bano di Fabio Izzo - RECENSIONE
>>Continua (click here)


 

Altre recensioni:






-

dal 2006-05-16
VISITE: 16441


Segnala un malfunzionamento in questa pagina
© Copyright Note:
Tutto il materiale qui pubblicato è proprietà intellettuale degli autori.
Come tale non può essere riprodotto, tutto o in parte, senza preventivo consenso degli autori stessi.
GDPR 2018 - Privacy & Trattamento dati personali